Tradizione e innovazione

ARTIGIANALITÀ E TECNOLOGIA

Uno dei valori aggiunti più importanti di un’azienda come Panzeri, è rappresentato dal patrimonio tradizionale e artigianale ereditato in 70 anni di storia.
Una storia vissuta e raccontata da imprenditori innamorati del proprio lavoro che, insieme ad un gruppo di manager altamente qualificati ed appassionati, hanno avuto la forza e il coraggio di sapersi continuamente rinnovare, anticipando i tempi e le tendenze e investendo in ricerca e in qualità.

La chiave del successo raggiunto finora si sintetizza nella teoria di guardare sempre al futuro, ma con un occhio attento al passato. Un passato che rende questa azienda sempre più orgogliosa dei traguardi raggiunti e che conferma nella sua mission l’ambizione di voler essere un punto di riferimento per i più esigenti Architetti, Interior Designer e Creativi alla ricerca di una soluzione ad un bisogno di illuminazione.

Grazie ad un ciclo di produzione che viene completamente seguito dall’azienda, i prodotti Panzeri garantiscono performance eccellenti e la più completa autonomia in termini di progettazione e realizzazione.

Il processo produttivo comincia con la ricerca delle materie prime. Acciaio, ferro, alluminio e ottone vengono selezionati dai diversi fornitori sul mercato, assicurando la massima qualità della materia prima. Le lavorazioni di taglio, raffinazione, pulizia e lucidatura vengono eseguite all’interno dell’azienda con macchinari e tecnologie all’avanguardia. Alcune delle decorazioni più particolari vengono eseguite con tecniche artigianali sofisticate, come, ad esempio, l’applicazione della foglia d’oro, una procedura che richiede molta esperienza e una manualità precisa.

Al termine delle lavorazioni, i prodotti devono superare severi test di qualità e, solo quando vengono ritenuti conformi agli standard più rigorosi, vengono imballati in contenitori rinforzati per assicurane la massima protezione in fase di trasporto e consegna. L’azienda Panzeri può inoltre vantare un magazzino completamente automatizzato di 400 m2 che si sviluppa in verticale e con una capacità di oltre 1.100 pallet, al pari di un magazzino tradizionale di 4.000 m2. Grazie al moderno sistema di automazione, il magazzino gestisce in completa autonomia le interazioni con il sistema di ordini.