NEWS DEL 7 marzo 2018

Cosa vedremo a Light + Building 2018

Richiedi un appuntamento

IoT, design e illuminazione creativa: la Panzeri Carlo Srl torna a Francoforte.

La Panzeri Carlo Srl torna a Light + Building (Francoforte, 18-23 marzo) per presentare i prodotti di punta del suo portfolio. Illuminazione decorativa e architetturale, ma anche tecnologia Smart Lighting in chiave Internet of Things. A Francoforte sarà possibile toccare con mano alcuni dei prodotti più apprezzati dal mercato negli ultimi anni. Tra questi ci saranno:

panzeri light + building 2018Jackie IoT. La pluripremiata lampada da tavolo Jackie è il primo oggetto che interagisce con Otomo® (Optimized Office Automation), sistema sviluppato in collaborazione con Eelectron, azienda specializzata nell’automazione ed evoluzione di edifici ed ambienti. Si tratta di un network di controlli Bluetooth Low Energy nato per gestire l’ottimizzazione, il risparmio energetico e il controllo dell’ufficio. I fulcri di questo sistema sono da una parte gli strumenti di gestione, come smartphone e i dispositivi mobili, collegati a un cloud, e dall’altra gli oggetti, come Jackie. Questo progetto è finanziato dalla Regione Lombardia nell’ambito del Bando ‘Smart Living’.

AlDecimo. Questa particolare lampada da parete è stata disegnata dall’architetto Carmen Ferrara e ingegnerizzata da Enzo Panzeri. AlDecimo gioca con la luce: è una lampada che si apre e si chiude grazie a una leggera pressione, con un movimento che sfrutta dei piccoli martinetti. La luce cambia in base al layout della lampada: quando si accende, si illumina con un semplice outline sul perimetro; una volta aperta, la sua luce si diffonde in tutta la stanza. Il design di AlDecimo è stato premiato nel 2017 con l’Archiproducts Design Award dal sito web di architettura Archiproducts.com e col titolo di ‘Decorative Wall Lighting product of the year’ a Light Middle East (Dubai).

Brooklyn Round. Sia lampada a sospensione che sistema modulare, è stato uno dei prodotti più venduti tra quelli presentati all’ultima edizione di Euroluce. Con questo apparecchio illuminante architetturale è possibile creare anelli o composizioni miste di linee e curve su soffitto o parete, sospese o incasso a scomparsa. Nato nella versione con finitura con vernice poliacrilica in bianco, è ora disponibile anche in nero.

Rings. Gli anelli luminosi Panzeri sono dei marchi di fabbrica dell’azienda. Il design della collezione formata da Golden Ring, Silver Ring e Planet Ring ha ricevuto la ‘Menzione speciale’ del German Design Award nel 2017. Le infinite combinazioni che permettono di realizzare queste lampade danno sfogo alla creatività e offrono soluzioni progettuali personalizzate in ambienti domestici, uffici, strutture ricettive e spazi pubblici.

Viisi. I designer Gio Minelli e Marco Fossati hanno trovato ispirazione nel giavellotto usato in atletica leggera per creare questa lampada a base pentagonale. Viisi nasce come lampada da terra, ma presto le sue potenzialità decorative hanno suggerito l’utilizzo anche come lampada a sospensione.

La versione a sospensione è disponibile in due lunghezze a luce diretta ma anche nella versione a luce indiretta, ideale per creare composizioni in combinazione con la versione a luce diretta.

Gli altri prodotti in evidenza nello stand Panzeri saranno le lampade a sospensione Oliva, Emma e Clio, Candle, To Be e Giano, oltre ai profili architetturali Brooklyn, Manhattan, Corner e Giano in versione sistema modulare.

 

Info:

Hall 1.2, Stand C51

‘Light + Building’ | Frankfurt am Main (Germania)

Orario di apertura:

  • 18-22 marzo 2018 (da lunedì a giovedì): dalle 9 alle 18
  • 23 marzo 2018 (venerdì): dalle 9 alle 17

 

Gli ultimi comunicati stampa: