NEWS DEL 22 settembre 2016

La lampada che crea atmosfera nel monastero de La Cervara

L’atmosfera incantata che si respira delle stanze con vista sul mare, la piacevole scoperta di farne in qualche modo parte.

La Cervara è tra i tesori che la Liguria spesso nasconde tra i saliscendi formati dalle sue alte scogliere a picco sul mare. Questa storica abbazia si trova tra Portofino e Santa Margherita Ligure, lungo uno dei tratti di costa più belli e famosi d’Italia.

Un monumento nazionale.

Il fascino storico di questo posto lo respiriamo fin dal primo momento, quando avvicinandoci intravediamo la torre caratteristica e la facciata della Chiesa. La posa della prima pietra per la costruzione di questo monastero, dedicato a San Girolamo, risale all’estate del 1361. Il progetto fu opera dei monaci benedettini ai quali si deve anche il grande prestigio raggiunto in tutta Europa nel corso dei secoli successivi. Nel 1912, la Cervara è stata inoltre dichiarata Monumento Nazionale.

Da ormai 25 anni, l’ottimo stato del monastero lo si deve a una famiglia innamorata di questo posto e per nulla disposta a cedere alla logica del business. Le stanze splendidamente ristrutturate e i giardini, curati con passione e attenzione al dettaglio, ospitano eventi aziendali, culturali e cerimonie, così come nella Chiesa si possono celebrare tuttora funzioni religiose. I proprietari non hanno però intenzione di cedere alle lusinghe di chi vuole fare di questo posto un vero e proprio hotel.

Cerchiamo un luogo speciale, scopriamo di farne parte.

Passeggiare all’interno delle mura de La Cervara ci fa sentire come in un luogo incantato, fermo nel tempo. Il rispetto per la sua storia lo vediamo nello stile e nella qualità degli interventi di mantenimento e ristrutturazione, ma anche negli arredi e nei particolari. Siamo alla ricerca di un luogo speciale per organizzare i nostri eventi e così stiamo attenti anche ai dettagli, curiosi di scoprire, ad ogni angolo e in ogni stanza, una nuova emozione del vivere tra queste mura.

La sensibilità culturale e storica di chi cura questo posto è ammirevole e siamo felici, oltre che orgogliosi, di trovare nelle stanze della Cervara un po’ di noi, un frutto del nostro lavoro. Entriamo nelle camere da letto situate nella suggestiva Torre e scopriamo che per creare la giusta atmosfera la scelta è caduta sulle lampade a parete e da tavolo Carré di Panzeri, qui utilizzate in una versione personalizzata dal cliente con la struttura verniciata di bianco, e il paralume a base rettangolare e quadrata. Continuando la visita, scopriamo che non è l’unica applicazione della nostra lampada, ne incontriamo altre anche nella bellissima camera vista mare ‘Butterfly’ e nella ‘Oltremare’.

Dopo questa bella rivelazione, usciamo all’esterno nel giardino storico all’italiana, l’unico di questo tipo presente in Liguria, affacciato sul Mediterraneo. La nostra visita non poteva che concludersi qui, col tramonto, immersi nel verde e con la sensazione di essere circondati dal mare e dalla costa: da un lato il Golfo del Tigullio e dall’altro il Promontorio di Portofino.