Bar & Restaurant

KANJI LIGHT fusion restaurant

Nella centralissima zona Brera di Milano, esattamente in via San Marco 27, si trova il KANJI LIGHT fusion restaurant. Suddiviso su due livelli, questo nuovo ristorante riassume e amplifica il messaggio del titolare di KANJI, Jie Lin, Art Director del progetto, nel quale architettura, design e forme innovative si uniscono ai gusti dei piatti della tradizione giapponese.

Dopo aver già lavorato al KANJI EVO, l‘architetto e interior designer Giuseppe Dondoni ha curato la disposizione degli spazi e interpretato con contenuti di contrasto l’idea di progetto che rende il luogo diverso, unico e affascinante. Il risultato della collaborazione tra Dondoni e Jie Lin è un ambiente di intrattenimento e di ristoro dove forme giganti e scenografie si alternano, mentre gli avventori in un pranzo di lavoro o in una cena con amici trovano il loro appagamento.

Il progetto nasce dall’ingresso dove due vetrine si affacciano sulla strada; da qui inizia una scenografia a soffitto composta da lame verticali in acciaio, curvilinee, le quali accompagnano lo sguardo del visitatore nella profondità del locale fino al vano scala dove il tutto si riunisce.

In questa zona del raffinato locale trovano posto le lampade a soffitto Candle, ideale elemento decorativo per un contesto che unisce esperienza sensoriale e di convivialità.

Progetto architettonico e interior design: SGD studio giuseppe Dondoni.

Art Director: Jie Lin.

Prodotti: Candle

PROGETTI CORRELATI