Offices

Pegasus Park

Bruxelles è una delle dieci città più congestionate del mondo. Per questo motivo, molte aziende internazionali (Dimaro, DHL, Cisco, ecc.) si sono trasferite a 8 km dalla capitale belga, nel moderno Pegasus Park di Diegem, uno spazio di oltre 120.000 m2 in una posizione privilegiata in termini di dimensioni e qualità dell’ambiente, strutture ricettive (c’è un un hotel a 4 stelle con 234 camere), comunicazione, disponibilità di parcheggi, architettura e design.

Gli architetti Franco Artifoni e Maria Grazie Pipitone dello Studio AP partner di Ufficio 2.0 (general contractor specializzato in design Italiano), si sono occupato del progetto e della fornitura degli elementi di arredo dei primi due piani di uno dei palazzi del Pegasus Park. La riqualificazione è servita per promuovere questi spazi verso dei potenziali locatari. La hall d’ingresso è stata completamente ripensata ed è proprio in questa zona che si trovano le lampade a sospensione e da soffitto Silver Ring. La necessità era quella di mantenere anche per l’illuminazione un certo impatto visivo, in coerenza con quello della facciata esterna in del palazzo, tutta in vetro.

Gli arredi Arper e Caimi, la Moquette Interface, i pavimenti in legno e le pareti originali e colorate donano all’ambiente un aspetto fresco e moderno.

Tipologia: uffici.

Scopo dell’intervento: riqualificazione.

Progetto: Studio AP insieme a Ufficio 2.0.

Contractor locale: Tribeca Capital Partners.

Prodotti d’illuminazione: Silver Ring.

PROGETTI CORRELATI