Residential

Villa privata Diano d’Alba

La villa privata protagonista di questo progetto è subito fuori Alba, in provincia di Cuneo, a Diano d’Alba. La location è a poca distanza dall’azienda che ha ideato il progetto e che è anche  proprietaria dell’abitazione. Guelfo Costruzioni si occupa di realizzare le singole opere di un progetto di terzi, ma anche di progetti propri, e di general contractor.

La richiesta del committente al lighting designer Emilio Ferro è stata quella di ottenere con l’illuminazione un effetto scenico che valorizzasse gli interni, non solo nel contesto serale. L’obiettivo era quello di delimitare gli spazi, dare una nuova luce e mettere in risalto le finiture degli interni.

Le lampade usate sono tutte dimmerabili, per una luce personalizzata e personale. Nel complesso, l’illuminazione è un mix di luce diretta e indiretta. Sui bassi plafoncini del corridoio che dà continuità all’ingresso ci sono le lampade a soffitto One.

Sopra la zona tv, una composizione di tre lampade a sospensione Viisi compatta lo spazio. Anche qui c’è un abbinamento di luci indirette (2) e dirette (1).

Davanti alla parete laterale scura c’è una serie di lampade To-be, sospensioni ad altezza calibrata che scendono dal soffitto inclinato per risultare simmetriche.

Sul muro, ricoperti dalla moderna tappezzeria, spiccano due tagli luminosi: sono due profili Manhattan a luce indiretta. Segna invece l’angolo tra due pareti, nella zona d’ingresso, un linea di luce irregolare disegnata da un profilo Brooklyn a luce indiretta.

Tipologia: villa privata
Scopo dell’intervento: ristrutturazione
Progetto illuminotecnico: Emilio Ferro (Manasas)
Realizzazione: Guelfo Costruzioni
Distributore: IDG Spa
Prodotti: One, Viisi, To-be, profili Manhattan e Brooklyn

PROGETTI CORRELATI